Tipologie di intervento
La comunità offre due tipologie di intervento

  Pronto intervento

img2Pronto Intervento

che offre una risposta immediata in caso di allontanamento coatto dalla famiglia naturale effettuato con urgenza dalle figure istituzionali incaricate. Per tale prestazione, la Casa assicura un intervento con una durata di 30 - 60 giorni.

 

 

●  Accoglienza

img3Accoglienza
che offre una risposta a lungo periodo, nella consapevolezza che, per il benessere del bambino, la permanenza dovrebbe essere la più breve possibile al fine di evitare percorsi di istituzionalizzazione. L’intervento all’interno della Casa dei Bambini è finalizzato al ripristino di condizioni di sufficiente benessere per il minore, offrendo continuità educativa e stabilità emotiva a bambini che hanno sperimentato fratture relazionali, violenza e/o negligenza da parte degli adulti di riferimento,permettendo la creazione di un rapporto di vicinanza affettiva ed emotiva, di sicurezza e di fiducia proprio attraverso la semplicità della condivisione quotidiana di situazioni concrete e positive di vita. A tale scopo la Comunità garantisce la presenza di operatori con diverse mansioni: Responsabile Coordinatore e Educatori.  L’Educatore, coadiuvato dalle altre figure professionali, è colui che mantiene i contatti quotidiani con il bambino, punto di riferimento affettivo e di ascolto consapevolmente temporaneo. Ogni educatore è il referente di uno o due bambini anche se segue indistintamente tutti i minori e conosce le loro situazioni. Per ogni bambino viene elaborato, a cura dell’equipe interna alla Comunità ed in rete con i Servizi invianti ed implicati nella gestione del bambino, un progetto educativo periodicamente aggiornato, nel quale
sono analizzate le problematiche e le risorse e vengono ipotizzati gli interventi in modo dettagliato, al fine di costruire un percorso di trattamento individualizzato.